Angel Face

Ricetta Angel Face
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 persona
Tempo: 5 minuti
Introduzione
Questo cocktail, dall'aroma delicatamente fruttato grazie al calvados e all'apricot brandy, nasce durante la Prima Guerra Mondiale, in Francia, a Parigi. L’Angel Face è un ottimo accompagnamento per la tarda serata, anche se è diventato popolare principalmente per le sue spiccate qualità digestive. Facile da preparare, non dimenticatevi l'elevato grado alcolico, essendo composto di tre parti liquorose.

Ingredienti

•1/3 di calavados• Calavados •1/3 di apricot brandy• Apricot Brandy •1/3 di gin• Gin
Preparazione
Mettete 3-4 cubetti di ghiaccio nello shaker tradizionale. Versate il brandy e il gin, mescolate per alcuni secondi dopodiché aggiungete il calvados. Agitate bene e versate nella coppetta da cocktail ricordandovi di filtrare.
Consigli
Per dare al vostro cocktail un aspetto ancora più originale, potete decorare la coppetta con una fettina di mela.
Idee e varianti
Se non avete a disposizione del calvados, potete preparare questo cocktail sostituendolo con del vermotuh dry in uguale quantità. Il risultato, dal gusto leggermente più morbido e meno fruttato, è ugualmente gustoso.
Per saperne di più
Il calvados è un brandy di mela tipico della Normandia.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?