B52

Ricetta B52
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 persona
Tempo: 10 minuti
5.0 2
Introduzione
Nato negli Stati Uniti, è un particolarissimo cocktail a tre colori suddivisi su linee orizzontali dette layer, "strati" in inglese. Viene preparato "a costruzione" cioè parte per parte, in un modo diverso dallo shackerare o mescolare gli ingredienti nel bicchiere.

Ingredienti

•1 parte di liquore al caffè• Liquore al caffè •1 parte di crema di whisky• Whisky •1 parte di Grand Marnier• Grand Marnier
Preparazione
Prendete un bicchierino, versate prima il liquore al caffè, poi, molto lentamente e facendola scorrere sul retro di un cucchiaio, la Crema di whisky e, per ultimo e allo stesso modo il Grand Marnier . Ecco il B52.
Consigli
Per un risultato impeccabile dovete fare molta attenzione nel versare la crema di whisky e il Grand Marnier: la difficoltà nella preparazione di questo cocktail consiste proprio nel mantenere i tre strati ben visibili e separati.
Idee e varianti
Molto scenografica è la versione "infiammabile" del B52: consiste nel prendere un accendino, dare fuoco al Grand Marnier e così servire. Niente paura! Il fuoco si spegnerà presto da solo mentre sorseggerete il drink da una cannuccia.
Per saperne di più
Il particolare nome è di stampo bellico: era infatti la sigla di un bombardiere americano usato nella guerra del Vietnam. Probabilmente proprio da questa associazione guerra-armi-fuoco nacque la versione flambé del drink.
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 05/02/2016 alle 08:58
Ciao Valentino, non è indispensabile ovviamente usare una cannuccia. Si può sorseggiare il cocktail direttamente dal bicchiere ;-)
Inviato da valentino il 04/02/2016 alle 23:15
E sbagliato non si sorseggia con la cannuccia essendo plastica e tutti sanno che la plastica e tossica sono un barman

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?