Champagne Cocktail

Ricetta Champagne Cocktail
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 persona
Tempo: 5 minuti
Introduzione
Chi ama le storie romanzate dice che questo cocktail è nato negli ultimi anni dell'ottocento, ideato da Mr. John Dougherty, vincitore di una gara di cocktail indetta da un gruppo di giornalisti di New York. I pragmatici asseriscono, invece, che la nascita del Cocktail Champagne sia dovuta alla consuetudine dei francesi di consumare champagne solo o, data la sua versatilità, mischiato con altri ingredienti; da qui, negli anni ‘30, il connubio champagne e brandy, altro liquore francese per eccellenza.

Ingredienti

•9/10 di champagne freddo• Champagne •1/10 di brandy• Brandy •1/2 zolletta di zucchero• Zucchero •1 fettina d'arancia• Arancia •1 ciliegina al maraschino• Ciliegine •1 spruzzo di angostura• Angostura
Preparazione
Spruzzate la mezza zolletta di zucchero con l'angostura. Adagiate in fondo al calice la fettina di arancia e sopra mettete la zolletta imbevuta. Versate il brandy e lo champagne. Decorate con la ciliegina al maraschino e servite.
Consigli
Se non avete a disposizione del brandy, potete sostituirlo con del cognac.
Idee e varianti
Una variante accreditata dello champagne cocktail prevede 8/10 di champagne , 1/10 di brandy e 1/10 di Grand Marnier, aggiunta ottimale se preferite un gusto più alcolico.
Per saperne di più
Il brandy è il più antico distillato di vino prodotto al mondo, si conosce sin dal XII secolo. Il nome deriva dall'olandese brandewijn (vino bruciato).

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?