Moskow Mule

Ricetta Moskow Mule
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 1 persona
Tempo: 5 minuti
Introduzione
Questo tradizionale cocktail è ideale nelle calde sere estive, come aperitivo ma anche dopo cena. Diversamente da molti altri cocktail, possiamo ricostruire precisamente la sua origine. Nasce, infatti, nel 1941 ad opera di due lungimiranti signori, il primo distributore per la ditta che vendeva vodka Smirnoff negli Stati Uniti, l'altro proprietario di una fabbrica di ginger ale e di un bar, che si incontrano proprio in questo bar a Los Angeles.
Il cocktail nasce come bevanda promozionale e pubblicità per i prodotti rappresentati dai due, vodka Smirnoff e ginger ale, serviti in una tazza di rame detta Moscow Mug, acquistando fama internazionale. All’originale tazza di rame è stato sostituito il bicchiere tumbler grande, ma il cocktail all'interno mantiene ancora l'intramontabile successo.

Ingredienti

•5 cl. di vodka• Vodka •5 cl. di succo di limone - 1 fetta di limone• Limone •1 cucchiaino di sciroppo di zucchero• Sciroppo di zucchero •Ginger ale a colmare• Ginger Ale •1 ciuffetto di menta• Menta
Preparazione
Mettete nello shaker (ideale un Boston) il ghiaccio, la vodka, il succo di limone e lo sciroppo di zucchero. Agitate energicamente, versate in un tumbler alto e colmate fino al bordo con il ginger ale. Guarnite il bicchiere con una fetta di limone e, se l'avete fresca, alcune foglioline di menta.
Consigli
Se usate lo zucchero in polvere invece dello sciroppo, è preferibile mescolarlo a parte con il limone, in modo tale che si sciolgano tutti i grumi, prima di metterlo nello shaker.
Altro consiglio per chi non avesse a disposizione uno shaker Boston ma uno di quelli più diffusi tutto di metallo: ricordatevi di togliere il filtro prima di versare il cocktail.
Idee e varianti
Una delle ultime tendenze vuole che questo cocktail venga servito accompagnato da una fettina di cetriolo come guarnizione, da assaporare insieme alla bevanda. Il sapore fresco del cetriolo si sposa benissimo con le qualità dissetanti del cocktail.
Per saperne di più
Il Boston è uno shaker composto di due parti: una parte in metallo e l'altra in vetro (come un mixing glass) e serve per mescolare energicamente cocktail da servire non filtrati.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?