Zombie

Ricetta Zombie
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 1 persona
Tempo: 5 minuti
Introduzione
Inventato negli anni Trenta da Don Beach, proprietario di un ristorante a Hollywood, è un cocktail dall'elevatissima gradazione alcolica, nascosta però dal sapore fruttato che lo rende facilmente bevibile. Da questo deriva il suo nome: berne più di uno significa ridursi, in un certo senso, in uno “zombie”, tanto che il suo legittimo inventore ne limitò, nel suo ristorante, il consumo a un massimo di 2 cocktail zombie per cliente. Ottimo ghiacciato, ne esiste una 'bollente' (per grado e temperatura) versione punch.

Ingredienti

•20 ml. di rum chiaro• Rhum chiaro •20 ml. di rum ambrato• Rhum ambrato •20 ml. di rum dark• Rhum scuro •20 ml. di apricot brandy• Apricot Brandy •1 fettina d'ananas• Ananas •20 ml. di succo di ananas• Succo d'ananas •20 ml. di succo di lime• Lime •20 ml. di granatina• Granatina •1-2 fette d'arancia• Arancia •1 ciliegina• Ciliegine
Preparazione
Riempite lo shaker di ghiaccio per raffreddarlo, scolate l'acqua che si forma sul fondo. Versate il rum chiaro, il rum scuro e il rum dark, il brandy, i succhi e la granatina. Agitate bene. Il cocktail è pronto, servite nel tumbler alti e decorate con 1 o 2 fettine d'arancia, la fettina d'ananas e la ciliegina.
Idee e varianti
Il cocktail può essere fatto anche nel mixing glass: si versano tutti gli ingredienti, tranne il rum dark, si gira con lo stirrer, si versa nel tumbler alto e solo alla fine si aggiunge l'ultimo tipo di rum, lentamente, facendolo stare in superficie con l'aiuto del cucchiaio lungo.
Per saperne di più
Esiste anche una versione “punch” dello zombie. Si fa bollire in una pentola un po' d'acqua con del succo di lime e d'arancia; quando smette di bollire si aggiungono i tre tipi di rum e si beve caldo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?