Mojito all'anguria

Mojito all'anguria
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 1 persona
Tempo: 5 minuti
Introduzione
Freschissimo e profumato, questo cocktail è perfetto per l’estate grazie alla presenza del suo frutto simbolo, l’anguria, la generosa quantità di ghiaccio, il profumo della menta e del lime. Rappresenta una delle tantissime varianti possibili del mojito, un long drink di origine cubana a base di rhum, zucchero di canna, lime, menta (o meglio, la hierba buena, che cresceva selvatica nell’isola, dal gusto meno intenso) e soda.

Ingredienti

•50 ml di rhum chiaro• Rhum chiaro •1 fetta di anguria• Anguria •1 lime• Lime •3 cucchiaini di zucchero di canna• Zucchero di canna •Menta q.b.• Menta •Soda q.b.• Soda •Ghiaccio q.b.• Ghiaccio
Preparazione
Prendete la fetta di anguria, eliminate la buccia e i semini e tagliatela a tocchi. Frullateli nel mixer per ottenere una purea di frutta.

Lavate il lime e spremetene una metà. Versate il succo in uno shaker freddo insieme allo zucchero di canna. Aggiungete un piccolo rametto di menta e premetela con un cucchiaio di legno in modo che rilasci gusto e profumo.

Unite la purea di anguria e il rhum chiaro. Mescolate e aggiungete la soda.

Mettete il ghiaccio nel bicchiere, versate il cocktail, decorate con un rametto di menta e una fettina di lime e servite.
Accorgimenti
Il bicchiere indicato è il tumbler alto, con una cannuccia lunga.
Idee e varianti
Al posto della frutta fresca potete utilizzare lo sciroppo all’anguria che si trova in commercio.

Se preferite, sminuzzate il ghiaccio con l’apposito strumento, piuttosto che usare i cubetti.

Potete anche cospargere un po' di zucchero di canna sul bordo del bicchiere.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?