Gibson

Ricetta Gibson
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 1 persona
Tempo: 5 minuti
Introduzione
Si dice che il Gibson prenda il nome da Charles Dana Gibson, illustratore di “Life”, che ordinò al Player's club di New York un Coktail Martini speciale: di fronte a questa richiesta il barman sostituì l'oliva verde come decorazione con una cipollina in agrodolce, scoprendone la potenza del sapore. I barman hanno poi provveduto ad aggiustare le dosi di liquore, diminuendo quella del vermouth e aumentando il gin, il cui sapore amaro viene inesorabilmente tenuto a bada dal gusto leggermente dolce della cipollina.

Ingredienti

•1/10 di dry vermouth• Vermouth •9/10 di gin• Gin •1 cipollina• Cipolline
Preparazione
Usate il mixing glass per miscelare gli ingredienti, fatelo raffreddare passandoci un po' di ghiaccio per alcuni minuti, scolate l'acqua in eccesso. Versate poi il vermouth e poi il gin e mescolate. Servite nella coppetta da cocktail con una cipollina come guarnizione.
Consigli
Raffreddate la coppetta da cocktail nel freezer per alcuni minuti prima di partire cominciare la preparazione del cocktail.
Idee e varianti
Esiste anche la versione “on the rocks”, preparata versando gli ingredienti direttamente nel bicchiere old fashioned, con tanto ghiaccio.
Per saperne di più
Esistono moltissime leggende sulla nascita di questo cocktail legate ai più svariati personaggi di nome Gibson. Un'altra delle più accreditate dice che potrebbe essere stato inventato a San Francisco verso la fine dell'ottocento, visto che qui era molto popolare.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?