Colla di pesce

Ricette con Colla di pesce
Senza Glutine
Senza Lattosio
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
La colla di pesce, altrimenti detta gelatina, è un addensante usato in cucina per la preparazione di numerose ricette, dolci o salate.
Il nome “colla di pesce” si deve al fatto che un tempo era preparata con la vescica natatoria dello storione e con la cartilagine di altri pesci. Oggi la gelatina alimentare è preparata prevalentemente con la cotenna del maiale e le cartilagini e ossa di origine bovina.
La colla di pesce che si trova in commercio si presenta sotto forma di fogli sottili, da ammorbidire e far gonfiare a contatto con l'acqua.
Tipi/Varietà
Esiste un'alternativa vegetariana alla colla di pesce di origine animale: l'agar agar, ricavato da alghe rosse appartenenti a diversi generi.
Uso in cucina
La colla di pesce si utilizza in molte ricette come addensante: tra i dolci citiamo la bavarese e le numerose creme in cui la gelatina è usata anche come stabilizzante, oppure le crostate di frutta ricoperte da uno strato di morbida gelatina.
Citiamo anche l'aspic, che può essere dolce o salato, con carne, pesce o verdure.
Come pulire
La colla di pesce deve essere ammorbidita in acqua fredda: dopo pochi minuti risulterà gonfia e andrà strizzata con delicatezza. Terminata quest'operazione, va fatta sciogliere a contatto con un liquido caldo: acqua, latte o altri liquidi previsti dalla ricetta.
Guida all'acquisto
La colla di pesce si trova in commercio nei negozi di alimentari e nei supermercati, generalmente sotto forma di fogli, ma esiste anche un prodotto in polvere.
Curiosità
La colla di pesce è utilizzata da tempo anche al di fuori della sfera alimentare, in particolar modo dagli artisti della decorazione, ad esempio per far aderire la foglia d'oro.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?