Arista di maiale

Arista di maiale
Senza Glutine
Senza Lattosio
Caratteristiche generali
L’arista di maiale è un taglio di carne particolare e magro, corrisponde alla schiena del maiale, parte del lombo compresa. Secondo tradizione Toscana è la parte utilizzata per arrosti, cotta con con aglio, pepe e rosmarino allo spiedo o al forno.
Uso in cucina
L’arista di maiale è scelta non solo per preparare l’arrosto ma va benissimo per tantissime ricette: arista in salsa di cipolle e curry, arista al sale, arista tonnata, arista in crosta, arista con funghi.
Curiosità
Appartenendo alle carni bianche, l’arista di maiale è indicata nei regimi dietetici per le poche calorie presenti: 130 chilocalorie ogni 100 grammi, è ricca di proteine (17,62 grammi ossia il 56%) e aminoacidi, per cui è consigliata agli sportivi.

L’arista di maiale, come tutte i pezzi del maiale, deve essere consumata a cottura completa, principalmente per due ragioni:
- Raggiunge il massimo delle proprietà organolettiche e gustative proprio con la cottura; cuocere poco il maiale significherebbe non esaltare il sapore.
- La carne di maiale è soggetta a parassitosi (che colpiscono l'animale vivo) e contaminazioni batteriche (durante la macellazione); soltanto la cottura completa ne azzera la nocività.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?