Farina di segale

Farina di segale
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
La farina di segale si ottiene dalla macinazione dei semi di secale cereale e presenta basso potere panificatorio rispetto al frumento per il poco glutine contenuto in essa.
Tipi/Varietà
Ne esistono di vari tipi: chiara, intermedia, scura, integrale e parzialmente integrale.
Uso in cucina
L’impasto a base di segale è poco elastico, il pane che se ne ricava è molto scuro, dal sapore caratteristico. La farina di segale è utilizzata anche per la preparazione di dolci, biscotti, torte, pasta, focacce e fritture. Noi consigliamo le tartine di pane di segale con avocado e salmone.
Guida all'acquisto
La migliore è quella integrale che si trova nei negozi di prodotti biologici, online e nei supermercati maggiormente forniti.
Curiosità
La farina di segale, seppur in quantità minore rispetto ad altre farine, contiene glutine, ed è quindi non adatta per i celiaci.
La segale e la farina di segale sono ricche di lisina, un componente importante per un'alimentazione equilibrata e di fibre vegetali che contribuiscono al senso di sazietà, aiutano l'organismo ad espellere le tossine e permettono di tenere sotto controllo il colesterolo nel sangue. Presenta un basso indice glicemico che la rende adatta ai diabetici.

La farina di segale apporta un'elevata quantità di energia che proviene principalmente dai carboidrati complessi, seguiti dalle e infine dai lipidi. Dal punto di vista salino contiene ottime percentuali di potassio, fosforo e ferro e presenta notevoli quantità di vitamine del gruppo B e di vitamina E.
È nota anche per le sue elevate proprietà fluidificanti del sangue, consigliate per prevenire l'invecchiamento delle arterie, l´ipertensione e molti dei connessi disturbi cardiovascolari.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?