Cerca
Sei in: Homepage / Ingredienti / Erbe, Aromi e Spezie / Erba cipollina
Ricette con Erba cipollina
Stampa questo contenuto

Erba cipollina

Cerca tutte le ricette con Erba cipollina

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.



Caratteristiche generali
L'erba cipollina è una pianta aromatica che appartiene alla famiglia delle Liliacee, originaria delle zone nordiche di Europa, Asia e America.
Dell'erba cipollina si consumano le foglie profumate, che ricordano il sapore della cipolla. È molto diffusa negli orti domestici, in quanto è una pianta resistente sia ai parassiti che alle temperature più fredde.

Stagione
A ogni taglio, le foglie ricrescono, per cui è disponibile tutto l'anno.

Uso in cucina
L'erba cipollina è usata in molte ricette in sostituzione della cipolla, in particolar modo quando si usano alimenti dal sapore più delicato, in quanto ha un aroma più leggero e non copre gli altri odori. È adoperata per insaporire zuppe, salse, sughi, frittate, carne e pesce: tritata è usata per aromatizzare formaggi freschi o burro.
I suoi steli sottili ed elastici si prestano bene a un uso decorativo: infatti l'erba cipollina è spesso usata per chiudere fagottini o involtini.

Come pulire
Gli steli vanno sciacquati velocemente e tritati con delle forbici.

Guida all'acquisto
Il modo migliore per usare l'erba cipollina è quello di tenere un vasetto sempre a disposizione, e tagliare gli steli alla base, lasciando qualche centimetro, in modo da averla sempre fresca. In questo modo le ricette risulteranno più saporite.

Metodo di conservazione
Una volta recisa, l'erba cipollina si conserva in frigorifero, nello scomparto della frutta e verdura per un paio di giorni.

Curiosità
L'erba cipollina è un alimento prezioso, infatti ha proprietà depurative e diuretiche.
Il nome scientifico di questa pianta è Allium schoenoprasum: il temine allium deriva dal celtico e significa “bruciante”. Infatti i popoli celtici attribuivano all'erba cipollina proprietà magiche per scacciare gli incantesimi negativi.

Tag Ricetta:

Ingrediente
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.