Pepe

Ricette con Pepe
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
Il pepe è una spezia ricavata dall'essiccazione delle bacche di una pianta tropicale della famiglia delle Piperacee. Si tratta di un piccolo alberello rampicante le cui bacche, di forma sferica, assumono diversi colori durante le fasi della maturazione: da verdi a rossi fino a marroni.
Il pepe è la spezia più diffusa al mondo, ed è caratterizzato da un aroma piccante, dato dalla piperina.
Tipi/Varietà
Tra le numerose varietà di pepe, le più diffuse sono:
• Pepe nero: è la varietà più comune sulle nostre tavole. Dal sapore piccante, la bacca è raccolta a metà maturazione, quando è ancora rossa: durante la fase di essiccazione assume il colore nero.
• Pepe bianco: è meno piccante. Le bacche sono raccolte quando sono rosse, come avviene per il pepe nero, e poi messe a bagno in una salamoia fino a quando la pellicola nerastra non si stacca, sgretolandosi. L'interno delle bacche, di colore bianco, è messo a essiccare ed ha un sapore più delicato.
• Pepe verde: la bacca è raccolta ancora acerba e conservata in aceto o salamoia. È un tipo poco piccante e dal sapore fresco e fruttato.
• Pepe rosa: il pepe rosa appartiene a un'altra specie (Schinus molle), e deriva da un albero della famiglia delle Anacardiacee. Per questo motivo bisogna prestare attenzione in quanto alcune persone possono risultarne allergiche.
• Pepe mignonette: è una miscela di pepe bianco e nero macinato grossolanamente, e prende anche il nome di “pepe grigio”.
Uso in cucina
L'uso del pepe in cucina è davvero molto diffuso: in moltissime tavole del mondo trova spazio in tavola insieme a olio, sale e aceto. Usato per insaporire ricette di carne, pesce, verdure, ma anche nella preparazione di salumi e salsicce, il pepe è macinato per dare sapore e piccantezza. Ottimo accostato anche ai formaggi: tra le ricette più famose e comuni nella nostra cucina troviamo la laziale pasta cacio e pepe e il filetto al pepe verde. Il pepe rosa è anche usato per decorare ricette sfiziose a base di pesce, carne e verdure.
Guida all'acquisto
Per assaporare il pepe con tutto il suo aroma, è preferibile comprarlo a bacche intere da macinare all'ultimo momento.
Metodo di conservazione
Conservate il pepe in un barattolo a chiusura ermetica, in un luogo fresco e asciutto.
Curiosità
Il pepe deve il suo sapore caratteristico alla peperina, un alcaloide che da un lato stimola la digestione, dall'altro può risultare irritante per la muscosa gastrica, per cui non bisogna abusarne, in particolar modo se si soffre di gastrite o ulcera. Ricco di potassio, calcio e fosforo, il pepe è un antibatterico e s

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa c'è nel frigo? Scopri come cucinarlo!