Semi di finocchio

Ricette con Semi di finocchio
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Caratteristiche generali
I semi di finocchio sono i diacheni (frutti) del finocchietto, una pianta selvatica molto diffusa in Europa. Il finocchietto, chiamato anche “finocchio selvatico” o finocchina”, cresce spontaneo soprattutto nelle zone costiere del Mediterraneo, in campagna o lungo le strade. Dal fusto eretto e i fiorellini bianchi raccolti a ombrello, del finocchietto si consumano i frutti, chiamati comunemente semi, caratterizzati da un intenso aroma.
Stagione
Tutto l'anno.
Uso in cucina
I semi di finocchio in cucina sono utilizzati in numerose ricette di carne e pesce, per il loro aroma caratteristico. Inoltre, sono utilizzati per aromatizzare pane e biscotti, ma anche formaggi o verdure. Per le loro proprietà digestive, sono utilizzati anche nella preparazione di infusi, tisane e liquori, nonché per aromatizzare il vino caldo.
Come pulire
I semi di finocchio possono essere usati sia interi, sia pestati: in questo secondo caso l'aroma si intensifica.
Metodo di conservazione
Per non disperdere l'aroma, conservate i semi di finocchio in un vasetto di vetro a chiusura ermetica, da riporre in un luogo fresco e asciutto.
Curiosità
I semi di finocchio trovano largo impiego anche in erboristeria e fitoterapia grazie alla loro azione tonificante, digestiva e antispasmodica.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?