Cerca
Sei in: Homepage / Ingredienti / Erbe, Aromi e Spezie / Zenzero
Ricette con Zenzero
Stampa questo contenuto

Zenzero

Cerca tutte le ricette con Zenzero


Caratteristiche generali
Lo zenzero è una pianta erbacea che appartiene alle Zingiberacee, di cui si consuma la radice, sia fresca che essiccata. Lo zenzero, chiamato anche ginger, è usato in cucina come spezia per il suo caratteristico sapore pungente e piccantino.

Stagione
Inverno.

Tipi/Varietà
In commercio lo zenzero si trova sia con la buccia sia decorticato, totalmente o parzialmente. Quando ha la buccia, si chiama zenzero grigio, mentre quello decorticato si chiama zenzero bianco, ma il sapore non subisce variazioni rilevanti.

Uso in cucina
Lo zenzero trova spazio in numerose ricette di carne e pesce, in particolar modo di inspirazione orientale. Fa parte degli ingredienti che vanno a comporre il curry, la miscela di spezie amata in India, mentre nei paesi anglosassoni è usato in ricette di dolci e di pane, come il pain d'epice o il gingerbread, ovvero il pan di zenzero, tipico delle feste natalizie, modellato a forma di omini, casette, alberelli e altri forme tipiche delle feste.
Inoltre, lo zenzero si usa per la produzione di bevande fermentate, come il ginger-ale, o di birre, sciroppi e liquori.

Come pulire
Lo zenzero va sbucciato, come una patata.

Guida all'acquisto
Scegliete le radici di zenzero sode, prive di ammaccature o parti molli.

Metodo di conservazione
Lo zenzero decorticato va conservato in frigorifero, nello scomparto della frutta e verdura, dove si può mantenere per una settimana.

Curiosità
Lo zenzero è usato in erboristeria e fitoterapia per le sue numerose proprietà benefiche, in particolar modo come rimedio per i disturbi dell'apparato digerente. È però sconsigliato per bambini e donne in stato di gravidanza.

Tag Ricetta:

Ingrediente
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento.