Castelmagno

Ricette con Castelmagno
Senza Glutine
Vegetariano
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
Il Castelmagno è un formaggio tipico della Valle Grana, in provincia di Cuneo. Prodotto con latte vaccino, è un formaggio a pasta semidura, con la crosta sottile di colore giallo-rossastro. La pasta muta il colore a seconda del grado di stagionatura, andando dal bianco della varietà più fresca a quella ocra del tipo più stagionato, che può presentare anche venature verdastre.
La stagionatura determina anche la variazione del sapore del Castelmagno, dai tipi più delicati a quelli più saporiti.
Stagione
Tutto l'anno. La varietà “d'Alpeggio” si produce tra maggio e ottobre.
Tipi/Varietà
Come abbiamo visto, esistono diversi tipi di Castelmagno, da quello più fresco a quello più stagionato, che assume un colore e un sapore più marcati.
Se il Castelmagno è prodotto in tutte le sue fasi ad alta quota, può fregiarsi della menzione aggiuntiva “Prodotto di Montagna”. Al di sopra dei 1000 metri, è denominato come prodotto “d'Alpeggio”.
Uso in cucina
Il Castelmagno è servito come formaggio da tavola, spesso abbinato a miele (di tiglio o di quercia). Molte sono le ricette tipiche che utilizzano questo formaggio, in particolare primi piatti come risotti, gnocchi o torte rustiche. È usato anche nella preparazione di una classica ricetta di montagna: la fonduta, da gustare con crostini di pane bruscato.
Come pulire
Rimuovete la crosta con un coltello.
Guida all'acquisto
Il Castelmagno è contraddistinto da un'etichetta a forma di croce occitana, di colore blu nel Prodotto di Montagna e verde nel Castelmagno di Alpeggio. Al centro dell'etichetta deve essere impresso il marchio.
Curiosità
Le origini del Castelmagno sono molto antiche. Due sono le versioni sull'origine del nome: la prima lo fa derivare dal Santuario di San Magno, la seconda dall'imperatore Carlo Magno.
Commenti
3 commenti inseriti
Inviato da Lucio il 11/09/2014 alle 23:42
L’associazione per la promozione della patata Piatlina e Ciarda delle Valli Occitane, , parteciperà alla manifestazione Castelmagno Fest che si terrà il 13-14 settembre prossimo. Sarà presente come stand e, innanzitutto proporrà, nei menù previsti per l’evento suddetto, i gnocchi prodotti con la tradizionale patata Ciarda (rossa) coltivata in Valle, naturalmente conditi con l'ottimo nostro Castelmagno. Per info: www.castelmagnofest.it-www.piatlinaeciarda.com


Inviato da Gustissimo.it il 04/02/2014 alle 09:25
Gentile utente, il nostro consiglio è quello di rivolgersi presso un negozio specializzato in prodotti caseari.
Inviato da francesco il 29/01/2014 alle 09:04
Spett. Ditta, in quali negozi posso trovare il Vs. prodotto in provincia di Vicenza?
Grazie

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?