Tomino

Ricette con tomini
Senza Glutine
Vegetariano
Filtra contenuti simili
Caratteristiche generali
Il tomino è un formaggio tipico del Piemonte, prodotto con latte vaccino o caprino, a seconda della varietà.
Si presenta con la crosta e la pasta bianca, di forma cilindrica e di piccole dimensioni.
I tomini sono molto apprezzati per il sapore caratteristico e la morbidezza della pasta.
Tipi/Varietà
Generalmente i tomini sono fatti con latte di capra, a differenza della toma, prodotta con latte vaccino. Ovviamente, il sapore si differenzia notevolmente tra i due tipi di formaggi.
È anche possibile trovare i tomini freschi, senza crosta, dal sapore leggermente acidulo.
Uso in cucina
I tomini sono ottimi gustati semplicemente come formaggi da tavola accompagnati da pane e insalata. Per il loro sapore caratteristico, si sposano perfettamente con i gusti più diversi, dallo speck all'uva passa. I tomini stagionati, cotti in padella con lo scalogno, sono una vera specialità.
Come pulire
La crosta del tomino è morbida e non è necessario eliminarla. Se si dovesse formare della muffa, è sufficiente eliminarla senza gettare tutto il pezzo.
Guida all’acquisto
Controllate che la crosta sia sottile e il profumo gradevole.
Metodo di conservazione
I tomini si conservano in frigorifero per circa 8 giorni, avvolti in una pellicola per alimenti.
Curiosità
I tomini vantano una tradizione molto forte in Piemonte, dove si possono trovare preparazioni differenti a seconda dal luogo: infatti, la Regione Piemonte ha riconosciuto ben 11 varianti che sono stati inseriti nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?