Nocciole

Ricette con nocciole
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Caratteristiche generali
Le nocciole sono frutti secchi che si presentano come semi racchiusi all'interno di un guscio duro e legnoso, dal caratteristico colore.
Ricche di sali minerali come calcio, fosforo e magnesio, le nocciole contengono anche vitamina A e vitamina E. Particolarmente energetiche, devono essere consumate con moderazione in quanto hanno un apporto calorico elevato.
Stagione
Settembre. Le nocciole secche sono reperibili tutto l'anno.
Tipi/Varietà
Esistono diverse varietà di nocciole tra cui citiamo le più famose: la tonda gentile, la nocella rossa e bianca e la prelibata nocciola Giffoni, coltivata nel salernitano sin da tempi antichi.
Uso in cucina
Le nocciole sono utilizzate in molte ricette dolci e salate. Tra le preparazioni salate, le nocciole sono usate per arricchire le insalate o, tritate, per ricoprire carne e pesce in modo da formare una crosta deliziosa. Tra le ricette dolci, spesso le nocciole sono abbinate al cioccolato, in torroni, crostate, o per preparare le famose creme di cioccolate alla nocciola tanto amate da grandi e bambini.
Dalla nocciola si ricava anche un olio che va consumato rigorosamente crudo, poiché non sopporta la cottura.
Come pulire
Le nocciole vanno sgusciate: per eliminare anche la pellicina, si possono passare in forno in modo da asciugarle. Terminata quest'operazione, è sufficiente strofinarle con un panno in modo da rimuovere completamente la pellicina che le ricopre.
Guida all'acquisto
Col passare del tempo, le nocciole si asciugano perdendo peso. Per assicurarvi quindi di acquistare nocciole fresche, controllate che siano pesanti.
Se acquistate nocciole già sgusciate, intere o tritate, è importante assicurarvi che all'interno della confezione non vi siano delle larve.
Metodo di conservazione
Conservate le nocciole in un luogo fresco e asciutto: intere si conservano fino a un mese, mentre sgusciate devono essere consumate entro un tempo breve perché tendono a deperire.
Curiosità
Testimonianze di nocciole sono presenti già in tempi antichi in diverse parti del mondo, dall'Asia Minore alla Cina, passando per l'antica Roma. In Francia erano regalate agli sposi come augurio di un matrimonio fecondo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?