Noci brasiliane

Noci brasiliane
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Caratteristiche generali
Le noci brasiliane dette anche noci dell'Amazzonia, noci amazzoniche e brazil nut sono i frutti di un albero amazzonico, la bertholletia excelsa, che si trova esclusivamente in Amazzonia, chiamato comunemente noce del Brasile. Le noci brasiliane cadono a terra spontaneamente una volta mature, poi raccolte con facilità.
Tipi/Varietà
Le noci brasiliane possono essere acquistate crude, tostate e salate.
Uso in cucina
Possono essere mangiate anche da sole, come snack o abbinate a cioccolato, come ingrediente sono ottime nel pesto, in insalate, nei primi piatti e in pasticceria, in torte e biscotti.
Guida all’acquisto
Le noci brasiliane sono reperibili al supermercato, sia sgusciate che con il guscio, nei negozi di prodotti biologici, in erboristeria e online.
Curiosità
Presentano un contenuto calorico elevato, pari a 656 chilocalorie ogni 100 e contengono buone quantità di vitamine, antiossidanti e sali minerali: sono una buona fonte di vitamina E, antiossidante; presentano un livello elevato di selenio che va ben oltre le dosi giornaliere raccomandate (ne bastano 2 al giorno per arricchire la nostra dieta di selenio per prevenire problemi alle coronarie, la cirrosi epatica e far crescere i capelli forti e sani). Sono prive di colesterolo.

Contengono inoltre tantissime vitamine del gruppo B, come tiamina, riboflavina, niacina, folati e vitamina B6 e buoni livelli di altri sali minerali, come rame, magnesio, manganese, potassio, calcio, ferro, fosforo e zinco.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?