Gallinella di mare

Ricette con Gallinella di mare
Senza Glutine
Senza Lattosio
Caratteristiche generali
La gallinella di mare è un pesce molto apprezzato per le sue carni bianche e saporite. Diffusa nel Mediterraneo, è pescata anche nell'Atlantico e nel Mare del Nord.
Di dimensioni medio-piccole, è caratterizzata da un corpo affusolato con la testa larga e la bocca molto grande.
Stagione
Da marzo a novembre.
Uso in cucina
La gallinella di mare è preparata generalmente con intingoli che ne esaltino il sapore. Cucinata in zuppa, al pomodoro, al vino, si adatta a moltissime ricette anche di primi piatti.
Come pulire
Estraete le interiora tagliando il dorso sotto le branchie.
Con delle forbici robuste tagliate le pinne e sciacquate il pesce sotto l'acqua corrente.
Guida all’acquisto
Il metodo per riconoscere la gallinella di mare fresca è quello di tutti i pesci: il corpo sodo, l'occhio vivo e sporgente e l'odore gradevole, non ammoniacale.
Metodo di conservazione
Come tutti i pesci, la gallinella di mare è un alimento delicato che va consumato quanto prima. In frigorifero può durare uno o al massimo due giorni. Potete congelarla per conservarla in freezer per tre mesi. È comunque importante eliminare le interiora subito appena comprata. Potete chiedere la cortesia anche al vostro pescivendolo di fiducia.
Curiosità
La gallinella di mare è molto apprezzata per le sue proprietà nutrizionali: ricca di sali minerali, a fronte di un contenuto modesto di grassi fornisce un buon apporto proteico.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?