Trota salmonata

Ricette con trota salmonata
Senza Glutine
Senza Lattosio
Caratteristiche generali
La trota salmonata è un pesce d'acqua dolce dal corpo affusolato, della famiglia dei Salmonidi. Questa varietà di trota non rappresenta specie a sé, ma semplicemente una trota allevata in maniera tale che la carne assuma una colorazione rosata, simile a quella del salmone.
La trota salmonata si nutre di alimenti ricchi carotenoidi, come ad esempio i gamberetti: in allevamento, la salmonatura, ovvero l'alimentazione atta a conferire il colore rosato alle carni della trota, avviene attraverso dei mangimi arricchiti di pigmenti chimici.
Stagione
Tutto l'anno.
Uso in cucina
La trota salmonata ha un sapore delicato, pertanto si presta a essere cucinata con ricette che non ne coprano il gusto: ottima alla griglia, al cartoccio o in padella, accompagnata da un condimento semplice, come burro o una maionese delicata: infatti la trota non lega bene col sapore dell'olio d'oliva.
Come pulire
Per pulire la trota salmonata bisogna incidere il dorso sotto le branchie per estrarre le interiora e tagliare le pinne con forbici resistenti. Per eliminare le squame si passa il coltello dalla coda verso la testa.
Una volta pulita, la trota salmonata va sciacquata abbondantemente sotto l'acqua corrente prima di procedere a cucinarla seguendo la ricetta desiderata.
Guida all'acquisto
Scegliete le trote col corpo sodo, le squame aderenti e l'occhio vivo. L'odore deve essere gradevole, non ammoniacale.
Metodo di conservazione
La trota salmonata è un alimento delicato, che può essere conservato in frigorifero per massimo due giorni.
Curiosità
La trota salmonata è molto apprezzata dai consumatori, che sono disposta a pagarla di più in quanto la colorazione delle carni dà l'impressione di consumare un alimento molto più pregiato.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?