Songino

Ricette con Songino
Senza Glutine
Senza Lattosio
Vegano
Vegetariano
Caratteristiche generali
Il songino è un'insalata comunemente chiamata anche valeriana (da non confondere con la Valeriana Officinalis, usata in fitoterapia). Caratterizzato dalle foglioline piccole e carnose, ha un sapore caratteristico ed è apprezzato per la sua tenerezza e delicatezza. In Italia il songino è molto diffuso e cresce sia spontaneamente che come pianta coltivata per la distribuzione alimentare.
Stagione
Il songino fiorisce in primavera. È reperibile tutto l'anno nei banchi del supermercato.
Uso in cucina
Il songino viene consumato generalmente crudo, come insalata. Ottimo condito semplicemente con olio, sale e pepe, è un semplice contorno nutriente e fresco. Delizioso con bresaola e stracchino, è spesso proposto insieme al radicchio.
Come pulire
Eliminate le foglie rovinate e le piccole radici. Lavate accuratamente in acqua corrente e asciugate con l'apposita centrifuga da insalata.
Guida all’acquisto
Scegliete il songino di colore verde brillante, con le foglie di colore vivace, compatte e carnose.
Metodo di conservazione
Il songino è un alimento delicato, che va conservato in frigorifero, nello scomparto della frutta e verdura , per due o tre giorni al massimo.
Curiosità
Il songino è un'insalata ricca di proprietà: digestiva e rinfrescante, è ricca di vitamine A e C, nonché di sali minerali come fosforo, potassio e ferro. È generalmente ben tollerato anche da chi soffre di problemi di colite o non digerisce bene le insalate.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?