Ricette greche

Ricette greche
Il tratto distintivo della cucina greca è che il pasto si apre con una serie di stuzzichini chiamati mezede o oretkikà.
Non esiste il primo piatto, ma si prosegue con la portata principale che può essere a base di carne o di pesce oppure di verdure e formaggi. Il tutto generosamente insaporito con olio d’oliva locale, un alimento di ottima qualità e inconfondibile sapore.
L’arte culinaria greca ha le sue radici in tempi molto antichi; quando molti popoli europei sapevano al più arrostire la carne, qui si era già in grado di miscelare sapientemente gli ingredienti alla ricerca di un sapore specifico.

Il momento del pasto, in Grecia, è sempre un evento importante che comporta la buona tavola unita alla socializzazione e allo svago. Si inizia con un’abbondante colazione, a base di caffè greco, forte e aromatico, yogurt e una fetta di torta.
Quindi, le mezede, il piatto principale e il dolce.
Tra i dolci sono tipici quelli con mandorle, pistacchi, miele e cannella.

L’importante, per un greco, è rendere il giusto valore a un avvenimento importante come la convivialità del cibo, senza darsi un tempo, con calma e allegria. Concludendo magari con canti e balli anche se non si festeggiano ricorrenze particolari.
Ecco allora una serie di ricette per calarsi nei sapori e nelle atmosfere di una cucina che fa rima con letizia.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?