Ricette ungheresi

Ricette ungheresi
La cucina ungherese è un tipo di cucina continentale molto ricca, sia nei sapori sia nella sostanza dei piatti, con i suoi gusti intensi e avvolgenti. Basti pensare al gulasch, il piatto di questa terra maggiormente rinomato nel mondo, che né è l’esempio più classico: un corposo spezzatino di carne di manzo con un robusto e profumato sugo, caratterizzato da un marcato gusto di paprica. I piatti tradizionali si basano, infatti, soprattutto su questi due elementi, la carne e la paprica, che sanno dare alle preparazioni ungheresi un sapore e una ricchezza ineguagliabili.

La carne (in particolare quella rossa e quella di maiale) e gli insaccati sono molto amati e consumati, basti pensare al gulasch di Szeged (un gulasch a base di spalla di maiale), al manzo stufato, al tokany o al rakott krumpli. Quest’ultimo, ad esempio, è a base di salsiccia affumicata ungherese piccante, che è solo uno degli innumerevoli insaccati di maiale che la terra magiara offre, oltre ovviamente al celebre salame ungherese.

Bisogna ammettere che il grande utilizzo di insaccati e carne di maiale rende la cucina ungherese una cucina dai piatti estremamente saporiti, ma non certo light. La cucina light non sembra però essere una prerogativa della terra magiara (sarà forse anche per questo che tutto qui risulta delizioso!?) in quanto non si lesina certo sull’uso di strutto e burro per cuocere e condire! Inoltre non può mancare un po’ di panna acida per dare un ulteriore tocco caratteristico ai piatti.

Come detto, l’altro elemento immancabile nelle ricette ungheresi è la paprica. Questa spezia, che ormai è diventata anche il simbolo di questa cucina, si ottiene dal peperone essiccato ed è di due varietà: quella piccante e quella dolce. Non pensate però che quest’ultima, solo perché denominata “dolce”, non abbia un gusto deciso! Infatti, anche usata in piccole quantità, sa dare alle preparazioni un carattere unico e rendere i piatti gustosissimi, esaltandone i sapori.

Degne di nota nella cucina ungherese sono anche le zuppe, che non mancano mai durante il pasto ungherese e la cui varietà è pressoché infinita: dalla gombaleves (zuppa con fughi) alla zuppa Paloc (con carne di montone) e dalla zuppa di fagioli alla Jókai alla zuppa di pesce, la halászlé… Come vedete ce n’è proprio per tutti i gusti!

E se invece la vostra passione sono i dolci, l’Ungheria saprà deliziarvi anche con questi e soddisfare i vostri palati con dolci delicati come le quenelle di ricotta o con dolci ricchi e avvolgenti come la celebre torta Dobos.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?