Sagra del ciambellino di Rigomagno

Sagra del ciambellino di Rigomagno
Filtra contenuti simili
Rigomagno, piccola frazione del comune di Sinalunga, adagiata sulle affascinanti colline del senese, celebra da più di quarant'anni il vero ciambellino, il dolce a forma di ciambella tipico del territorio senense ed aretino della Valdichiana.
Il ciambellino si preparava, e si prepara tutt'ora, in occasione delle feste pasquali di cui riprende la simbologia: la forma vuole ricordare la corona di spine della Passione di Cristo, mentre la presenza delle uova nell'impasto e la forma molto lievitata richiamano l'arrivo della primavera e i riti della fertilità.
La curiosità di questo tradizionalissimo dolce è quella di non avere una ricetta unica: ogni paese, ogni borgata e in alcuni casi ogni famiglia ha la propria ricetta, modificata negli anni a seconda dei gusti e della reperibilità degli ingredienti; si tratta comunque di un impasto fatto con ingredienti molto semplici come: uova, farina, zucchero, burro, vaniglia, liquore, semi di anice, olio, scorza di limone e di arancia grattugiate e lievito.
Come si accompagna? La sagra prevede addirittura un workshop dedicato agli abbinamenti del ciambellino... con il cappuccino, il vino o il Vin Santo.
Oltre alle degustazioni del ciambellino, preparato negli antichi forni a legna del borgo, non mancheranno cene e musica tradizionale.

Dove: Fraz. Rigomagno, Sinalunga (Siena)
Quando: domenica successiva alla domenica di Pasqua ("domenica in albis")
Le date sono indicative, per maggiori informazioni e per verificare le date in cui si svolgerà l'evento è possibile consultare il sito: www.rigomagno.it/iniziative.html

Immagine: cuocofaidate.net

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?