Sagra dello jambon alla brace

Sagra dello jambon alla brace
Filtra contenuti simili
La sagra dello jambon alla brace, cioè del prosciutto locale cotto alla brace, è diventata negli anni un vero successo per il piccolo comune di Saint-Oyen, nella Valle del Gran San Bernardo. I cuochi e gli organizzatori della manifestazione si mettono già all'opera di prima mattina per preparare la brace necessaria a cuocere fino a otto prosciutti precedentemente preparati con un battuto di erbe aromatiche e sale. Durante la cottura, per la quale servono dalle 5 alle 6 ore e che prevede l'utilizzo di legna locale della valle, i prosciutti vengono annaffiati con un sughetto a base di vino bianco, cognac, e miele locale. Una volta cotti sono privati del grasso e serviti a fette con un contorno di fagiolini.

Sulla tavola poi, oltre al prosciutto alla brace, non mancheranno di certo spezzatino e polenta concia, salumi e formaggi tipici e naturalmente i migliori vini valdostani e piemontesi.

Degustazioni e menù a tema presso il ristorante all'aperto, allestito in occasione della sagra, saranno accompagnate da musica e serate danzanti con un ricco calendario di eventi per tutto il fine settimana.

Dove: località Prenoud, Saint-Oyen (Aosta)
Quando: primo fine settimana di agosto
Le date sono indicative, per maggiori informazioni e per verificare le date in cui si svolgerà l'evento è possibile consultare il sito: www.comune.saintoyen.ao.it
e-mail: etroubles@turismo.vda.it

Immagine: www.aostasera.it

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?