Sagra e palio dell'uovo

Sagra e palio dell'uovo
Filtra contenuti simili
Ogni anno dal 1964 il comune di Tredozio festeggia la Pasqua con l'insolita e divertente sagra e palio dell'uovo, in ricordo dell'antica usanza di battere le uova nella parrocchia del paese proprio nei giorni di Pasqua.
Nel corso dei due giorni di questa "festa delle uova" vengono organizzati gare e intrattenimenti, come la pesca dell'uovo gigante e il campionato nazionale dei mangiatori di uova sode, mostre d'arte e di fotografia a tema, mercatini dell'artigianato e naturalmente stand gastronomici per gustare tante e infinite ricette a base di uova come tagliatelle, frittate e dolci.
Nel giorno di Pasquetta le quattro borgate del comune, Rione Casone, Rione Borgo, Rione Nuovo e Rione Piazza, si sfidano lungo le sponde del fiume che attraversa il paese per aggiudicarsi l'uovo d'argento e l'uovo di ceramica. L'inizio del palio è annunciato dal corteo storico in costumi medievali che da il via alle quattro gare in cui si dovranno sfidare i quattro rioni di Tredozio: l'uovo al bersaglio, la battaglia delle uova crude, l'uovo sodo nel pagliaio (lo scopo della gare è riuscire a trovare 200 uova sode nascoste in un grande pagliaio) e il tiro alla fune.
La sagra si conclude poi con un'ultima sfida, la sfide dell'uovo tra Tredozio e Arcevia, comune della provincia di Ancona gemellato dal 1984 con Tredozio e accomunato dalla stessa tradizione della battiture delle uova.

Dove: Tredozio (Forlì-Cesena)
Quando: domenica e lunedì di Pasqua
Le date sono indicative, per maggiori informazioni e per verificare le date in cui si svolgerà l'evento è possibile consultare il sito: www.comune.tredozio.fc.it

Immagine: www.folclore.eu

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?