Consigli nutrizionali per preservare la tintarella

Consigli nutrizionali per preservare la tintarella
Mantenere l’abbronzatura a lungo può sembrare impossibile, specie se l’esposizione al sole è stata limitata e concentrata solo in pochi giorni. Non disperate! L’alimentazione è sempre un’arma segreta a cui ricorrere! Proprio così: per mantenere l’abbronzatura più a lungo occorre scegliere i cibi giusti. Oggi voglio darvi alcuni consigli per mantenere una tintarella dorata anche a settembre, consumando specifici alimenti contenenti particolari principi nutritivi.

Quali cibi scegliere dunque?
In primis i cibi ricchi di betacarotene, ovvero la sostanza che poi si trasforma in vitamina A, sono tra quelli più indicati per mantenere e prolungare l’abbronzatura. Via libera quindi a pesche, peperoni, carote, broccoli e spinaci. Ottimi anche tutti quegli alimenti che contengono la vitamina C, come gli agrumi, ma anche il cavolfiore e i kiwi.
Inoltre per prolungare la tintarella sono indicati anche i cibi contenenti Omega 3, come il pesce e la frutta secca, che grazie alla presenza di antiossidanti contrastano l’invecchiamento cellulare. Particolarmente indicato è il salmone, la cui carne è molto ricca di astaxantina, una sostanza protettiva della pelle molto efficace contro il danno delle radiazioni solari.
Pertanto sono proprio i prodotti della madre terra ad aiutarci a preservare l’abbronzatura più a lungo. Possiamo scegliere di consumarli normalmente nella nostra alimentazione quotidiana o di impiegarli per creare deliziose bevande rinfrescanti. Tra queste vi ricordo i centrifugati di verdura e frutta, che hanno il vantaggio di concentrare insieme diversi principi di questi alimenti; inoltre, impiegandoli crudi nella preparazione, non solo si mantengono intatte le proprietà nutritive, ma anche quelle che aiutano il perdurare della tintarella.

Oggi voglio proporvi la ricetta di un centrifugato di verdura e frutta dal sapore tanto squisito da non richiedere l’aggiunta di zucchero. Diluito con un po’ di acqua tonica è adatto anche per un invitante e salutare aperitivo analcolico.
Una bevanda semplicissima da realizzare! Basta avere a disposizione gli ingredienti ed è pronta in un attimo.
Pulite e tagliate a cubetti una carota, un pomodoro, una fetta di melone e una manciata di fragole, dopodiché centrifugate tutto e versate in un bicchiere con qualche cubetto di ghiaccio a piacere. Accompagnate il vostro centrifugato con qualche fetta di Prosciutto Crudo di Parma Raspini per un veloce un aperitivo o una cena molto leggera.

Infine non dimenticate l’importanza di idratare l’organismo, quindi bevete molta acqua ma anche i succhi di frutta senza zucchero, come ad esempio il succo di mirtilli, i frullati e gli smoothies. Al riguardo un’ottima idea è lo smoothie a base di mango, carote, arancia e menta, perfetto per un break, ideale da accompagnare a un piatto leggero e delizioso de L’Altra Bresaola Raspini con dell’insalata di contorno.

Provare per credere!


Dott.ssa Giovanna Mottola

Newsletter

Iscriviti alla newsletter Raspini! Tantissime ricette squisite
Sei già iscritto con questo indirizzo email.
Per accedere alla tua area riservata clicca qui.