Conchiglioni ripieni

Conchiglioni ripieni
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 25 minuti

Valori nutrizionali per persona

Energia599,4 kcal
Proteine27,5 g
Grassi17,2 g
Sale0,62 g
Carboidrati88,8 g
Introduzione
I conchiglioni ripieni con verdure e morbidi e gustosi cubetti di prosciutto cotto sono la soluzione ideale per preparare un piatto goloso. Vi basterà il primo assaggio per chiedervi perché non li avete mai preparati prima, ma non preoccupatevi: siete sempre in tempo per rimediare! Offrite questi delicati e sfiziosi conchiglioni ai vostri amici e parenti nella variante che vi suggeriamo, come se fossero un’insalata di pasta, quindi ideali anche per le giornate estive più calde!

Ingredienti

•150 g di Cubetti di cotto Raspini• Prosciutto cotto a cubetti •400 g di conchiglioni• Conchiglioni •2 zucchine• Zucchine •5 foglie di basilico• Basilico •50 g di mais in scatola• Mais •150 g di piselli in scatola• Piselli in scatola •100 g di Emmenthal• Emmenthal •8 pomodorini• Pomodorini •Olio extravergine d'oliva q.b.• Olio extravergine d'oliva •Sale q.b.• Sale
Preparazione
Lavate le zucchine, rimuovete le estremità e tagliatele a dadini; fatele cuocere in una padella per 10 minuti con 2 cucchiai di olio, aggiungendo anche i piselli sgocciolati e aggiustando di sale quando mancheranno 3 minuti al termine della cottura.

Nel frattempo tagliate a cubetti il formaggio e i pomodorini lavati, sgocciolate il mais e tritate il basilico dopo averlo sciacquato; lessate i conchiglioni in una pentola con abbondante acqua bollente leggermente salata per 10 minuti (controllate le indicazioni di cottura sulla confezione), scolateli al dente e sciacquateli per fermarne la cottura.

Disponete i conchiglioni nei piatti da portata e farciteli con le zucchine e i piselli, qualche dadino di formaggio, il mais, i cubetti di cotto, il basilico e i pomodorini.
Aggiustate con un filo d’olio a crudo e portate in tavola questo primo fresco.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter Raspini! Tantissime ricette squisite
Sei già iscritto con questo indirizzo email.
Per accedere alla tua area riservata clicca qui.