Tagliatelle finferli e cotto

Tagliatelle finferli e cotto
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti

Valori nutrizionali per persona

Energia453,44 kcal
Proteine17,49 g
Grassi15,8 g
Sale0,551 g
Carboidrati58,33 g
Introduzione
I funghi sono uno degli emblemi della cucina autunnale. Non fateli mancare sulle vostre tavole preparando un piatto davvero gustoso: le tagliatelle finferli e cotto. Per un sapore ancora più autentico impiegate le tagliatelle fresche all’uovo. Il Cotto Fettarosa 5 Stelle Raspini, dal profilo aromatico e raffinato, completa di gusto questo primo piatto, ottimo per stupire gli invitati a tavola. Buona preparazione!

Ingredienti

•350 g di tagliatelle fresche• Tagliatelle •350 g di funghi finferli• Funghi •4 cucchiai di panna liquida da cucina• Panna da cucina •3 fette di Prosciutto Cotto Fettarosa 5 Stelle Raspini• Prosciutto cotto •1 spicchio d’aglio• Aglio •½ bicchiere di vino bianco• Vino bianco •Olio extravergine d’oliva q.b.• Olio extravergine d'oliva •Sale q.b.• Sale •Pepe q.b.• Pepe •Parmigiano grattugiato q.b.• Parmigiano Reggiano •Timo q.b.• Timo
Preparazione
Fate bollire abbondante acqua salata per la pasta e, nel frattempo, occupatevi dei funghi. Puliteli per bene, rimuovendo tutti i residui terrosi con uno spazzolino e un panno umido. Sciacquateli velocemente senza farli ammollare e sgocciolateli. Infine tagliateli a fettine non troppo sottili.

Fate scaldare due cucchiai d’olio in una padella antiaderente, fatevi imbiondire l’aglio e aggiungetevi i funghi, quindi lasciateli insaporire. A questo punto sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare a fiamma alta. Dopo 2 minuti regolate il fornello a fiamma media e lasciate in cottura per altri 5 minuti, versando un po’ di acqua tiepida all’occorrenza. Una volta pronti i funghi spegnete il fuoco, salate e pepate a piacere, rimuovete l’aglio, rimestate e lasciate insaporire a padella chiusa.

Fate cuocere le tagliatelle al dente. Se sono fresche non ci vorranno più di 3 minuti.
Intanto affettate le fettine di Cotto Fettarosa 5 Stelle Raspini in listarelle. Per questa preparazione è meglio che le fettine di cotto non siano troppo sottili. Chiedete al banco frigo di affettarle un po’ più spesse. Aggiungete le listerelle in padella con i funghi, unite la panna e versate un bel mestolo di acqua di cottura della pasta, quindi fate insaporire a fiamma debole per un minuto.

Scolate la pasta, unitela in padella con il condimento, rimestate e lasciate insaporire, dopodiché impiattate.

Guarnite con parmigiano grattugiato e timo e voilà le vostre tagliatelle e finferli.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter Raspini! Tantissime ricette squisite
Sei già iscritto con questo indirizzo email.
Per accedere alla tua area riservata clicca qui.