Consiglio per dieta settimanale

Domanda
Buongiorno! Ho 52 anni, peso 70 kg, porto la taglia 46, sono alta 156 cm. Ho avuto un infortunio sul lavoro 3 anni fa, alla spalla dx, e in seguito a cure cortisoniche e all'operazione per reinserzione tendinea e cuffia dei rotatori ho contratto numerosi kg, che non riesco più a togliere anche per mancanza di attività fisica. Inoltre sono una fumatrice (15 - 20 sigarette), bevo raramente durante la giornata e spesso salto anche i pasti. Vorrei un suo consiglio per una dieta settimanale se possibile. Grazie e cordiali saluti.

Mary
La Nutrizionista
Buongiorno Mary,
da quello che mi racconta, qualche chiletto in più c’è. Il fatto che ha difficoltà a muoversi ha sicuramente influito un po’. La cosa fondamentale è cambiare le sue abitudini alimentari, effettuando cinque pasti al giorno sani e bilanciati.

Colazione: latte parzialmente scremato o yogurt magro con cereali (30 g) o 2 fette biscottate.
Spuntino: frutta.
Pranzo: pasta integrale (50 g) – in alternativa pasta di farro, di kamut o cereali - con verdure e un paio di volte a settimana la zuppa di legumi (da preferire quelli secchi) e cereali.
Merenda: frutta.
Cena: un secondo piatto accompagnato da un contorno è l’ideale.

Non mangi più di una volta a settimana i formaggi e preferisca quelli magri (ricotta, robiola, primosale); inoltre non consumi più di due uova a settimana. Condisca i cibi con poco sale, con non più di due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva da aggiungere a crudo, mentre per dare profumo e sapore ai tuoi piatti aggiunga le spezie. Infine beva due litri di acqua al giorno e le tisane. Non beva alcolici e bevande zuccherate. Infine si ricordi di camminare quando più possibile. Con tanta pazienza, fiducia e costanza ritroverà la sua forma fisica.

Buona giornata,

Dott.ssa Giovanna Mottola

Newsletter

Iscriviti alla newsletter Raspini! Tantissime ricette squisite
Sei già iscritto con questo indirizzo email.
Per accedere alla tua area riservata clicca qui.