Figlia di 16 anni

Domanda
Salve, Dottoressa. Ho una figlia adolescente in cura da un nutrizionista. Fatto sta che, da quando segue il mantenimento da lui prescrittole, le si è interrotto il ciclo mestruale. Ciò era avvenuto anche quando lui le aveva prescritto la dieta zona, ma si era risolto con una da 2000 kcal per il recupero di massa magra. Come posso fare? Cordiali saluti,

Rachelina
La Nutrizionista
Buon pomeriggio Rachelina!
Il consiglio che posso darle è di monitorare il profilo ormonale e la tiroide di sua figlia, oltre che di farle seguire un piano nutrizionale completo di tutti i macronutrienti e non troppo ipolipidico. Questo per evitare che sua figlia perda peso in termini di massa grassa al di sotto del livello fisiologico genetico (che varia da persona a persona), al di sotto del quale non bisogna scendere perché si rischia l’amenorrea. Sua figlia è in piena fase di crescita e, pertanto, deve mangiare tutto, ovviamente con moderazione, soprattutto per quanto concerne pane e pasta. Meglio evitare dolci e grassi (fritture, snack salati, dolci, maionese, ketchup, senape e altri intrugli vari).

Dott.ssa Giovanna Mottola

Newsletter

Iscriviti alla newsletter Raspini! Tantissime ricette squisite
Sei già iscritto con questo indirizzo email.
Per accedere alla tua area riservata clicca qui.