Prosciutto crudo o cotto?

Domanda
Vorrei sapere se per una dieta corretta è meglio consumare il prosciutto cotto oppure il crudo, ovviamente con poco grasso. Grazie mille.

Anna Maria
La Nutrizionista
Salve Anna Maria,
io personalmente consiglio un buon prosciutto crudo poco salato e sgrassato, ma non biasimo anche un buon prosciutto cotto senza conservanti (nitriti, polifosfati) e lattosio. A parità di kcal il cotto è meno calorico del crudo, ma nel processo di preparazione conserva delle sostanze a cui occorre fare attenzione. Per questo consiglio di prestare attenzione al tipo di cotto che scegliamo, soprattutto alla dicitura che indica l’assenza di polifosfati aggiunti, glutammato e derivati. L’importante è comunque non eccedere con entrambi e mangiarne qualche fettina di buona qualità.

Saluti,

Dott.ssa Giovanna Mottola

Newsletter

Iscriviti alla newsletter Raspini! Tantissime ricette squisite
Sei già iscritto con questo indirizzo email.
Per accedere alla tua area riservata clicca qui.