Croissant Bimby

Croissant Bimby
Bimby
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 16 pezzi
Tempo: 70 minuti
Note: Modello Bimby: TM31. + 9 ore di lievitazione
Introduzione
Per una colazione sana e genuina cimentatevi nella preparazione dei croissant. Se possedete il Bimby, ecco la ricetta che vi semplificherà la realizzazione dell’impasto! State a vedere!
Preparazione
Sbriciolate il lievito di birra all’interno del boccale, aggiungete 50 grammi di burro ammorbidito, lo zucchero e le uova e azionate il Bimby a velocità 5 per 1 minuto.

Aggiungete il lievito, il miele, la vanillina, circa un cucchiaino di sale, le due farine mescolate e setacciate e il latte, quindi selezionate la velocità Spiga e fate impastare per 4 minuti.

Trasferite l’impasto ottenuto in un recipiente infarinato, copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare in frigorifero per circa 2 ore, fino al suo raddoppio.

Terminata la lievitazione lavorate l’impasto per 1 minuto con le mani, aggiungendo eventualmente altra farina nel caso dovesse risultare eccessivamente umido, dopodiché stendetelo con un mattarello su una spianatoia infarinata ottenendo una sfoglia sottile. Ponete al centro il restante burro ben freddo e stendetelo con delicatezza con un mattarello al fine di ricoprire quasi tutta la superficie della sfoglia, tranne alcuni centimetri ai lati. Ripiegate la sfoglia su sé stessa e stendetela nuovamente: ripetete tale procedimento 5 volte, lasciando riposare l’impasto ogni volta per 1 ora in frigorifero tra un passaggio e l’altro.

Terminato l’ultimo passaggio di sfogliatura, conferite all’impasto una forma circolare e ricavate da essa tanti triangoli isosceli di media grandezza, dopodiché arrotolateli su loro stessi partendo dalla punta e arrivando alla base, sigillate le estremità con le dita e conferitegli la forma di una mezzaluna.

Sistemate i croissant su una teglia foderata con la carta da forno a lasciateli lievitare ancora una volta per circa 2 ore, al fine di farli raddoppiare di volume.

Terminata l’ultima lievitazione, spennellate la superficie dei croissant con il tuorlo sbattuto e, se gradite, con il latte e inseriteli in forno a 180°C per 20 minuti circa. Al termine della cottura i vostri croissant Bimby saranno pronti per essere gustati!
Accorgimenti
Il tempo di cottura dei croissant può dipendere anche dalla loro grandezza: pertanto valutate voi stessi, considerando anche che devono dorarsi in superficie. Conservate i vostri croissant Bimby in sacchetti di plastica o in contenitori sigillati per evitare che si inumidiscano.
Idee e varianti
Per una colazione davvero coi fiocchi, farcite i vostri croissant con la nutella o con la marmellata prima di arrotolare l’impasto su sé stesso. Inoltre potete anche glassarli in superficie facendo sciogliere un po’ di zucchero con l’acqua sul fuoco oppure potete semplicemente spolverizzarlo con lo zucchero a velo.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?