Krapfen Bimby

Krapfen Bimby
Bimby
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 20 pezzi
Tempo: 60 minuti
Note: Modello Bimby: TM31. + 3 ore di lievitazione
4.0 1
Introduzione
Per una colazione davvero sostanziosa e all’insegna del gusto, i krapfen sono proprio l’ideale. Farciti di crema pasticcera allieteranno sicuramente la vostra giornata. Ecco a voi la ricetta che prevede l’impiego del Bimby.
Preparazione
Fate sciogliere il lievito in 120 millilitri di latte tiepido, versate il composto nel boccale, aggiungete 100 grammi di farina e azionate il Bimby a velocità 3 per 1 minuto, dopodiché lasciate lievitare per mezz’ora all’interno del boccale. In tal modo otterrete il lievitino.

Trascorso il tempo aggiungete 200 grammi di farina, 2 tuorli d’uovo, 25 grammi di zucchero, il burro in pezzetti, 1 cucchiaio di essenza di vaniglia e una grattata di scorza di limone pulito, quindi impastate a velocità Spiga per 2 minuti. A questo punto lasciate lievitare per 2 ore nel boccale chiuso ermeticamente.

Realizzate nel frattempo la crema pasticcera: unite nel boccale pulito i tuorli, la farina, il latte, lo zucchero e l’essenza di vaniglia rimasti e azionate il Bimby a 80°C e a velocità 4 per 7 minuti. Una volta pronta la crema lasciatela raffreddare.

Terminato il tempo di lievitazione traferite l’impasto su una spianatoia infarinata e stendetelo con un mattarello al fine di ottenere una sfoglia spessa circa 4 o 5 millimetri. Applicate sulla sfoglia ottenuta un coppapasta dal diametro di circa 8 centimetri in modo da ottenere delle circonferenze. Ponete un cucchiaio di crema al centro di metà dei dischi di pasta e copriteli con le altre metà, sigillandoli per bene lungo il bordo. Sistemate i krapfen così ottenuti in una teglia e lasciateli lievitare per mezz’ora.

Terminata l’ultima lievitazione, scaldate in un tegame una quantità abbondante d’olio e, una volta bollente, tuffatevi i krapfen e fateli friggere fino a completa doratura. Scolateli con un mestolo forato appena pronti e lasciateli liberare dell’olio in eccesso ponendoli su dei fogli di carta assorbente. Non vi resta che spolverizzarli di zucchero a velo!
Accorgimenti
Non aggiungete troppi krapfen per volta nell’olio bollente altrimenti rischiate di farli attaccare durante la frittura.
Idee e varianti
Se preferite potete anche farcire i vostri krapfen Bimby con la crema al cioccolato e guarnirli con lo zucchero semolato.
Commenti
1 commento inserito
Inviato da rossella il 05/12/2016 alle 22:56
buonissimi sembrava che l'impasto non fosse lievitato invece anche se non sono gonfi sono ottimi.... anche con la marmellata

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?