Gnocco fritto Bimby

Gnocco fritto Bimby
Bimby
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Note: + 30 minuti di riposo per l'impasto
Introduzione
Lo gnocco fritto è una perla della cucina emiliana, da friggere e servire con un tagliere misto di salumi e formaggi. Preparate la ricetta con il Bimby!
Preparazione
Versate la farina, l’acqua, il bicarbonato e lo strutto nel boccale del Bimby, poi unite il sale e impastate inizialmente a velocità 5 per 30 secondi, poi a velocità spiga per 1 minuto.

Dopo aver fatto riposare l’impasto per 30 minuti circa, stendetelo dandogli una forma rettangolare dello spessore di pochi millimetri, quindi tagliatelo a rettangoli più piccoli.

Scaldate abbondante olio in una pentola dai bordi alti e fatevi poi friggere i rettangoli di impasto. Quando saranno ben dorati, scolateli su un foglio di carta assorbente e fateli riposare per alcuni minuti prima di portarli in tavola e servirli come meglio credete. Sono ottimi accompagnati con i salumi!
Accorgimenti
Prima di friggere, assicuratevi che l’olio sia ben caldo; per sicurezza, fate qualche prova con delle briciole di pane o con il manico di un cucchiaio di legno.

Se volete, potete utilizzare lo strutto anche per la frittura. Lo gnocco fritto sarà ancora più saporito, ma decisamente molto meno leggero.
Idee e varianti
Lo gnocco fritto è squisito se servito con un tagliere di salumi, come la mortadella e il prosciutto crudo, e accompagnato da un piattino di squacquerone.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?