Panini napoletani Bimby

Panini napoletani Bimby
Bimby
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 6 persone
Tempo: 30 minuti
Note: + 160 minuti di lievitazione
Introduzione
Soffici, gustosi e profumatissimi: i panini napoletani sono una leccornia cui è difficilissimo resistere, sia per uno spuntino pomeridiano che come antipasto.
Preparazione
Versate nel boccale l’acqua, lo zucchero e il lievito e mescolateli per 30 secondi a velocità 3 e temperatura 37°C.
Incorporate la farina, l’olio e il sale, amalgamandoli a velocità spiga per 3 minuti.
Spostate poi il composto ottenuto in una terrina capiente e lasciatelo lievitare per 2 ore.

Una volta terminato il tempo di lievitazione, stendete l’impasto su un piano di lavoro infarinato, conferendogli una forma rettangolare; cospargetelo con il provolone a cubetti, il pecorino romano grattugiato e il salame a dadini.
Completate con la pancetta e il prosciutto cotto, infine con un pizzico di pepe in polvere.
Arrotolate l’impasto su se stesso formando un cilindro e tagliatelo a rondelle spesse 3-4 cm, che sposterete poi in una teglia foderata con la carta da forno.
Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare per altri 40 minuti.

Spennellate infine le rondelle con l’uovo sbattuto e cuocetele nel forno già caldo a 200°C per 20 minuti.
A cottura ultimata, quando i panini si saranno dorati, sfornateli e lasciateli riposare per 5 minuti, poi serviteli caldi o a temperatura ambiente.
Accorgimenti
Distribuite il ripieno in modo omogeneo, lasciando un margine di pochi cm dai bordi.
Idee e varianti
Se volete preparare i panini napoletani secondo la ricetta completa, aggiungete al ripieno 2 uova sode tagliate a fette. 

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?