Vellutata di cavolfiore Bimby

Vellutata di cavolfiore Bimby
Bimby
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 30 minuti
Note: Modello Bimby TM31
Introduzione
Semplice ma gustosa, la vellutata di cavolfiore da preparare con il Bimby è anche genuina, perché non è necessario aggiungere olio o burro.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Pulite il cavolfiore: eliminate la parte più coriacea del gambo, dopodiché separate le cimette dallo stesso e lavatele sotto l’acqua corrente. Tagliate poi a metà le più grosse e lasciate intere quelle più piccole.

Versate l’aglio e lo scalogno sbucciati nel boccale del Bimby e tritateli per 3 secondi a velocità 7.
Unite l’acqua, il latte, il dado e infine le cimette del cavolfiore, cuocendo il tutto per 20 minuti a velocità 1 temperatura 100°C.

A cottura ultimata, completate con un pizzico di sale e una grattata di noce moscata, poi omogeneizzate per 30 secondi a velocità 8, poi altri 10 secondi a velocità turbo.

Distribuite la vellutata nei piatti da portata e servitela calda.
Accorgimenti
Per ottenere una vellutata più densa e cremosa, cuocetela a temperatura Varoma, velocità 1, fino ad ottenere la consistenza desiderata.
Idee e varianti
Tostate 4 fette di pane casereccio, dopodiché ricavatene dei cubetti da portare in tavola insieme alla vellutata: il piatto risulterà ancora più completo!

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?