Crema di carciofi Bimby

Crema di carciofi Bimby
Bimby
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Perfetta per condire una pasta, ma anche come accompagnamento di un piatto di carne, la crema ai carciofi si può preparare molto facilmente grazie al Bimby. Se volete, potete servirla anche con crostini di pane per uno sfizioso aperitivo!
Preparazione
Pulite i carciofi: separate le teste dai gambi, dopodiché private le prime della punta, delle spine e della barba interna; pulite anche i gambi dividendoli in 2 ed eliminando i filamenti esterni.
Mettete 500 ml di acqua nel boccale del Bimby, poi disponete i carciofi sul Varoma e cuocete per 15 minuti, a velocità 1.

A cottura ultimata tagliate i carciofi molto finemente e teneteli da parte.

Travasate l’acqua in un recipiente e spostatene 250 ml nel boccale assieme alla farina, mescolandoli a 100°C, velocità 4, per 5 minuti.
Completate con i carciofi, ½ mazzetto di prezzemolo tritato e un pizzico di sale per 10 secondi a velocità 8, infine unite il Parmigiano Reggiano grattugiato incorporandolo per 5 secondi a velocità 3.

Quando avrete ottenuto una crema liscia e ben amalgamata, spostatela in una salsiera o in un barattolo e mantenetela in frigorifero fino al momento di servirla.
Accorgimenti
Se usate questa crema per condire la pasta, mescolatela con 1-2 cucchiai di acqua di cottura mentre fate saltare la pasta.

Se volete pulire i carciofi in anticipo, poneteli poi in un'insalatiera con mezzo limone in modo che l'ossigeno non li faccia diventare scuri.
Idee e varianti
Per dare ancora più carattere a questa crema potete sostituire il Parmigiano Reggiano con il pecorino grattugiato, poi completate con 50 g di prosciutto crudo tagliato a listarelle.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?