Polpette di melanzane Bimby

Ricetta Polpette di melanzane Bimby
Bimby
Senza Glutine
Vegetariano
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 45 minuti
Note: Modello Bimby: TM31
Introduzione
Le polpette di melanzane preparate con il Bimby non sono solo un secondo piatto adatto a tutti, dai celiaci ai bambini, ma anche coloro che seguono un’alimentazione vegetariana potranno gustarle e soddisfare il proprio palato!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Lavate le melanzane, asciugatele, eliminate i piccioli e tagliatele a dadini. Versate 500 millilitri d’acqua nel boccale del Bimby, chiudete con il coperchio e posizionatevi sopra il Varoma con le melanzane, quindi fate cuocere per 20 minuti alla velocità 1, impostando la temperatura Varoma.

Terminata la cottura svuotate il boccale dell'acqua, inseritevi le melanzane, le uova, 50 grammi di fecola di mais, il parmigiano grattugiato, qualche pizzico di sale e fate amalgamare per 10 secondi alla velocità 5.

Prendete il composto poco per volta con le mani umide e formate tante polpette rotonde. Passatele nella fecola di mais avanzata (che avrete messo sopra un piatto piano) e fatele cuocere in una padella con la passata di pomodoro e l'olio per 10 minuti. Non vi resta che servire in tavola le vostre deliziose polpette di melanzane Bimby!
Accorgimenti
Usate delle uova molto fresche per la preparazione dell'impasto.
Idee e varianti
Se desiderate, potete sostituire la fecola di mais con il pangrattato o con i grissini sbriciolati per creare una impanatura ancora più sfiziosa. Qualora preferiste, potete far friggere le polpette di melanzane Bimby in abbondante olio di semi di girasole.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?