Maiale speziato con insalata

Ricetta Maiale speziato con insalata
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Questo piatto è una preparazione thailandese molto saporita che si distingue per il fatto che non si usano posate per mangiarla: le foglie di insalata faranno da cucchiaio.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Mettete la carne di maiale in una ciotola e irroratela con il succo di 1 lime. Fatela marinare per circa 15 minuti.
Riscaldate una padella, versatevi alcuni cucchiai di acqua e mettetevi la carne di maiale. Portate a cottura.
Quando la carne sarà cotta, prelevatela dalla padella facendo scolare con cura il liquido. Trasferitela in una ciotola da portata e aggiungetevi il succo del lime rimasto, la salsa di pesce, lo scalogno a rondelle, il peperoncino, la polvere di riso e il coriandolo tritato.
Amalgamate con cura e servite accompagnando con foglie di insalata che utilizzerete per prelevare e mangiare il maiale speziato.
Accorgimenti
Non preoccupatevi se la carne all’inizio resterà a blocchi, mescolando e portando avanti la cottura si slegherà.
È necessario servire dell’insalata dalle foglie croccanti e resistenti, altrimenti non sarà possibile utilizzarla per mangiare questo piatto (es. lattuga iceberg o romana).
La salsa di pesce è un ingrediente tipico thailandese, che potete trovare non solo nei negozi di alimentari orientali, ma anche nei supermercati più forniti.
Idee e varianti
La polvere di riso tostato si può acquistare nei negozi di cucina asiatica oppure potete prepararla voi stessi con del riso khao niao: fatelo tostare a fuoco lento con un po’ di radice di galanga (se non la trovate, sostituitela con dello zenzero) e con alcune foglie di kaffir (sostituibile con buccia grattugiata di lime o di limone). Quando il riso avrà un colore dorato-ambrato, toglietelo dal fuoco, eliminate la galanga e il kaffir e lasciatelo raffreddare, quindi tritatelo. Ed ecco pronta la vostra polvere di riso tostato, aggiungerà una nota croccante al vostro piatto.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?