Crostoni alla polenta

Ricetta Crostoni alla polenta
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 50 minuti
Note: + 20 minuti per il raffreddamento della polenta
Introduzione
I crostoni alla polenta sono uno squisito antipasto al forno, ottimo da gustare guarnito con la fontina fusa, i peperoni e la pasta d'acciughe.
Preparazione
Prendete una pentola e fate bollire circa un litro d'acqua, aggiungete poi un po’ di sale e la farina di mais a cottura rapida. Proseguite la cottura a fiamma bassa e mescolate continuamente per evitare la formazione di grumi.

Non appena il composto si sarà compattato, togliete la polenta dal fuoco e lasciatela riposare su un vassoio. Quando sarà fredda, tagliatela in rettangoli di altezza di circa 1 centimetro e deponeteli su una teglia da forno imburrata. Mettete su ogni fetta di polenta la pasta di acciughe e piccole strisce di peperone che avete arrostito precedentemente.

Adagiate sui crostoni le fette di fontina e infornate per 15 minuti mantenendo la temperatura sui 180°C. Appena il formaggio sarà sciolto togliete i crostoni dal forno e metteteli su un ampio vassoio. I crostoni alla polenta vanno serviti caldi.
Accorgimenti
Inizialmente riempite la pentola con poca acqua, affinché la polenta non sia troppo liquida e non riesca in seguito a rassodarsi. Se durante la cottura notate che la polenta si sta indurendo troppo, aggiungete acqua di volta in volta.
Idee e varianti
Questa ricetta è ottima anche sostituendo la fontina con il castelmagno, formaggio piemontese morbido che si fonde facilmente. Il castelmagno è usato fuso anche come condimento della pasta.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?