Tomini piemontesi allo speck

Ricetta Tomini piemontesi allo speck
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Ecco un altro classico della cucina regionale: gustosi dischetti dalla crosta saporita e il cuore di formaggio fuso. Pronti in pochi minuti e assolutamente irresistibili!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Avvolgete ciascun tomino in una fetta di speck e cuoceteli su di una piastra di ghisa incandescente, avendo cura di girarli più volte. Quando lo speck apparirà ben abbrustolito, servite ciascun tomino accompagnandolo con 25 grammi di rucola: il cuore del formaggio deve restare fondente.
Accorgimenti
Attenzione a non confondere i tomini da utilizzare per questa ricetta, che debbono presentare una buccia esterna piuttosto dura, con quelli freschi e molto molli, o con quelli sott’olio.
Idee e varianti
La tradizione piemontese prevede che i tomini siano serviti con una salsa tipica a base di prezzemolo, acciughe, capperi e uova, la cosiddetta “Bagnet Vert”.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?