Aspic di frutti di mare

Ricetta Aspic di frutti di mare
Difficoltà:
difficoltà 4
Dosi: per 4 persone
Tempo: 120 minuti
Note: + 2 ore per il raffreddamento dell’aspic
Introduzione
L’aspic di frutti di mare è un originale antipasto di mare, che regala gusto al palato e appagamento alla vista. I colori caldi dell’aspic di frutti di mare si adattano splendidamente alle atmosfere dell’estate.
Preparazione
Prendete una pentola e riempitela con un litro di acqua, alcuni grani di pepe, le foglie di alloro e i due bicchieri di vino bianco.
Ponete la pentola sul fuoco e portate a ebollizione il contenuto; dopo 10 minuti di ebollizione, immergete gli scampi, lasciandoli per circa 8 minuti, trascorsi i quali li tirerete fuori dalla pentola ancora con la schiumarola. Nella stessa pentola immergete i gamberetti e seguite lo stesso procedimento descritto per gli scampi.

Prendete le cozze, lavatele accuratamente, sistematele in un grande contenitore che metterete sul fuoco lasciandolo lì sino a quando le cozze si apriranno da sole. Una volta aperte, con l’aiuto di un cucchiaino, togliete i molluschi dalle valve.

A questo punto, iniziate a preparare la gelatina seguendo scrupolosamente le indicazioni descritte sulla confezione. Quando la gelatina sarà pronta, disponetene uno strato sul fondo di tutti gli stampini per l’aspic o dell’unico grande stampino. Al fine di far solidificare rapidamente la gelatina, ponete gli stampini in freezer per una quindicina di minuti.

In una terrina mescolate gli scampi, i gamberetti e le cozze, in modo tale che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati tra di loro. Tirate fuori dal freezer gli stampini e sistemate al loro interno l’insalata di pesci che avete preparato. Ricoprite il tutto con la gelatina facendo attenzione che tutti gli ingredienti siano avvolti da essa.

Sistemate nel frigorifero tutti gli stampini per due orette al fine di far consolidare bene gli ingredienti e d amalgamare i sapori.
Quando sarà il momento di servire il vostro aspic di frutti di mare, capovolgete gli stampini su di un piatto e portateli in tavola.
Accorgimenti
Se capovolgendo gli stampini, il contenuto non scende, passateli velocemente sotto l’acqua calda per pochi secondi, facendo attenzione a bagnare solo lo stampino e non il suo contenuto.
Idee e varianti
Al fine di servire l’aspic di frutti di mare in modo originale, ricoprite il piatto da portata con foglie di insalata verde, spicchi di limone e gamberi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?