Barchette del marinaio

Ricetta Barchette del Marinaio
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 40 minuti
Introduzione
Un piatto davvero prelibato, una ricchezza di sapori di mare esaltati dai funghi saltati in padella. Da gustare con un buon vino bianco corposo e profumato.
Preparazione
Pulite i frutti di mare e fateli schiudere in una padella a fuoco basso, dopodiché togliete i gusci e riponete i molluschi in un contenitore, senza gettare il sughetto ottenuto dalla cottura. Scottate i gamberetti in una pentola d'acqua, levate il guscio esterno e spezzettateli. Lavate accuratamente i funghi e affettateli finemente. Dorate i funghi un una padella antiaderente con un filo d'olio, aggiungendo sale e un po' di prezzemolo tritato a fine cottura.

Mettete la besciamella in un pentolino e versate un po' di sugo di cottura delle cozze, spolverate un po' di sale e amalgamate bene. Mettete in un recipiente le vongole, i funghi, i gamberetti e le cozze, versateci sopra la besciamella e mescolate lentamente. Prendete le barchette di pasta sfoglia, farcitele con il preparato appena fatto e con un pizzico di besciamella.

Procuratevi infine una padella con un po' di olio e fate tostare leggermente il pan grattato. Versate il soffritto ottenuto sulle barchette di pasta sfoglia ed infornate per qualche minuto.
Accorgimenti
Per pulire bene le cozze, dovete prima sciaquarle sotto acqua corrente, lasciarle poi a mollo in acqua fredda per qualche minuto e infine togliere a ognuna il bisso e le incrostazioni sul guscio, aiutandovi con un coltellino.
Idee e varianti
Potete utilizzare i funghi che più vi piacciono, ma cercate di scegliere funghi freschi, molto più odorosi.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?