Cerca
Sei in: Homepage / Ricette / Antipasti / Antipasti di Pesce / Capesante al forno
Ricetta Capesante al Forno
Stampa questo contenuto

Capesante al forno

Difficoltà: difficoltà 1
Dosi: per 6 persone
Tempo: 20 minuti

Grazie, riceverai una mail con le istruzioni per attivare il commento!
Se non ricevi il messaggio controlla anche tra la tua posta indesiderata, il messaggio potrebbe essere erroneamente considerato come spam.

Le capesante al forno, insieme a quelle gratinate, sono uno dei piatti più ricercati della cucina internazionale. Sono semplicissime da preparare e sono davvero deliziose.

Preparazione:
Pulite e lavate per bene le capesante, estraete i molluschi e sciacquateli con abbondante acqua. Fate la stessa cosa con i gusci e selezionate gli involucri migliori, che metterete da parte per farli asciugare. Nel frattempo tritate l’aglio e il prezzemolo, versateli in un contenitore aggiungendo un po' di olio d’oliva e il vino bianco. Spolverate un pizzico di sale, pepe e mescolate accuratamente per amalgamare bene gli ingredienti.

Rimettete poi i molluschi nelle conchiglie messe da parte e insaporiteli con il sughetto appena fatto e una spolverata di pangrattato. Versate infine un altro po' di olio d’oliva. Mettete le conchiglie su una piastra e gratinatele in forno, a temperatura bassa, per circa 15 minuti. Non appena la superficie sarà ben rosolata spegnete e servite mettendo il tutto in un ampio vassoio.

Accorgimenti:
Per pulire bene le capesante dovete innanzitutto aprirle, estrarre i molluschi e privarli delle parti di scarto: devono rimanere soltanto la noce bianca e il corallo arancione. Pulite poi anche i gusci sotto acqua corrente.

Idee varianti:
Anche le cozze possono essere farcite e cotte nello stesso modo.

Commenti:

Inviato da cristina il 31/12/2011 alle 19:46

...bbbone!!!!