Capesante gratin

Ricetta Capesante gratin
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 2 persone
Tempo: 35 minuti
Introduzione
Le capesante gratin, o coquille Saint Jacques, sono un antipasto particolarmente elegante e raffinato. Questa preparazione si distingue per il suo sapore delicato che viene esaltato ancora di più dai pistacchi che danno un gusto tutto particolare a questi gustosi molluschi.
Preparazione
Private i pistacchi della pellicina e tritateli. Tritate quindi il prezzemolo e il parmigiano. Trasferite questi tre ingredienti in una ciotola e aggiungete il pangrattato. Salate e pepate.

Lavate le capesante sotto acqua corrente, apritele con un coltellino facendo leva tra le due valve e prelevate il mollusco. Privatelo della parte filamentosa e lavate nuovamente, quindi asciugate le capesante.
Adagiate le capesante nella conchiglia, ricopritele con la panatura e versatevi sopra un filo di olio extravergine di oliva.
Disponete le capesante in una teglia coperta con carta da forno e infornate.
Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti.
Accorgimenti
I pistacchi possono essere tritati molto finemente oppure lasciati in granella, secondo i vostri gusti.
Poiché le capesante potrebbero contenere della sabbia, queste vanno lavate con molta attenzione.
Le capesante devono risultare ben gratinate ma dovete fare attenzione a non prolungare la cottura più del necessario altrimenti diventeranno gommose.
Idee e varianti
Se amate i sapori decisi, potete aggiungere alla panatura anche uno spicchio di aglio tritato.
Si possono aggiungere anche un po’ di pomodorini tagliati a cubetti.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?