Carpaccio di pesce spada affumicato

Carpaccio di pesce spada affumicato
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 1
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Il carpaccio di pesce spada affumicato è un antipasto leggero ma anche di gran classe, che permette di dare alla tavola un tocco di eleganza in più. Particolarmente adatto per aprire pranzi o cene a base di pesce, il suo gusto leggero ma gustoso ne fa una portata speciale. Inoltre ha anche poche calorie, il che non guasta mai!
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Preparate un'emulsione che andrà a condire il vostro carpaccio di pesce spada affumicato: in una ciotolina andate a mettere dell'olio extravergine d'oliva, il succo di 2 limoni e del pepe rosa in grani. Mescolate con un cucchiaino.

Lavate la valeriana e distribuitene qualche ciuffetto al centro di ogni piatto, condite con olio e sale, dunque andate a decorare lo spazio restante con le fettine di carpaccio intorno. Condite le fettine di pesce spada con l'emulsione preparata in precedenza.

Decorate ogni piatto con qualche spicchio di limone, quindi servite a temperatura ambiente.
Accorgimenti
Potete riporre i piatti preparati in frigo finché non li porterete in tavola. Ricordatevi comunque che gustare a temperatura ambiente questo antipasto sarebbe l'ideale quindi, una volta tolto dal frigo, attendete un quarto d'ora prima di portarlo sulla tavola.
Idee e varianti
Potete aggiungere al piatto qualche oliva nera e accompagnare la portata con dei crostini di pane passati in forno.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?