Crostini di salmone con germogli di cappero

Crostini di salmone con germogli di cappero
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 15 minuti
Introduzione
Dei classici crostini a base di burro e salmone fresco, da guarnire con dei germogli di cappero, per uno stuzzichino gustoso e invitante, perfetto per accompagnare l’aperitivo.
Preparazione
Tagliate le fette di pancarré in diagonale formando dei triangolini, tostatele e spalmatele con il burro.

Ricavate dal salmone delle fettine sottilissime, utilizzando un coltello molto affilato e tagliando il vostro trancio in diagonale.

Adagiate una fettina sottile e freschissima di salmone su ciascun triangolo di pane e guarnite con i germogli di cappero.
Accorgimenti
Affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia e acquistate del salmone freschissimo; se invece non siete certi della freschezza, optate per un salmone affumicato.
Idee e varianti
Potete utilizzare anche dei più comuni capperi in salamoia.
Preparate dei crostini utilizzando differenti tipi di pane ad esempio arricchito con semi di girasole, sesamo, pane integrale, di segale.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?