Flan di asparagi e gamberetti

Flan di asparagi e gamberetti
Senza Glutine
Difficoltà:
difficoltà 3
Dosi: per 4 persone
Tempo: 70 minuti
Introduzione
Gamberetti e asparagi: un abbinamento vincente per tutte le portate, dall’antipasto al secondo. Il flan è un classico della cucina tradizionale, perfetto per aprire un pranzo a più portate che riunisca attorno alla tavola tutta la famiglia.
Alcuni ingredienti potrebbero contenere allergeni (glutine, lattosio..) o tracce di derivati animali. Per maggiori informazioni leggi le guide: “Alimentazione e allergeni” e “Alimentazione vegana”.
Preparazione
Sciacquate gli asparagi e fateli ammorbidire al vapore per 10 minuti. Eliminate l’estremità più dura e tagliateli a tocchi (a parte le punte, da lasciare intere per decorare i flan). In una padella imburrata soffriggete un cipollotto a fettine sottili. Unite gli asparagi e fate insaporire per una decina di minuti dopo averli salati.

Intanto pulite i gamberetti: eliminate la testa, sgusciateli, togliete il filo nero sul dorso e sciacquateli sotto l’acqua corrente. In una padella antiaderente fate soffriggere l’olio, uno spicchio di aglio sbucciato ma intero e un cipollotto a rondelle. Versate i gamberetti, salate, pepate, sfumate con un goccio di cognac e lasciate cuocere fino a che non saranno morbidi.

Sbattete le uova. Frullate in un mixer gli asparagi (ma non le punte) e i gamberetti (salvo una manciata che servirà per guarnire il piatto). Versate il composto in una ciotola con la panna, il Parmigiano grattugiato e le uova. Mescolate bene e aggiungete poco sale.

Imburrate fondo e bordo degli stampini e versate il composto. Adagiateli in un teglia riempita fino a metà di acqua e infornate per 35-40 minuti a 180°C. I flan sono cotti quando la superficie è dorata.

Lasciate intiepidire, togliete gli sformati dagli stampi e servite con le punte di asparagi e qualche gamberetto come decorazione.
Accorgimenti
Per estrarre il flan dallo stampino aiutatevi con un coltello, per staccarlo dai bordi, e giratelo su un piatto. Potete anche utilizzare gli stampini di alluminio.
Il tempo di cottura varia a seconda del forno utilizzato: aumentatelo di qualche minuto se statico, abbassate la temperatura a 160°C se ventilato.
Idee e varianti
Servite i vostri flan con una salsina di Parmigiano o su un letto di valeriana con riduzione all’aceto balsamico.

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?