Pepata di cozze

Ricetta Pepata di cozze
Difficoltà:
difficoltà 2
Dosi: per 4 persone
Tempo: 20 minuti
4.5 2
Introduzione
Impossibile resistere alla pepata di cozze, un piatto che ci riporta dritti dritti al sud Italia e ai sapori del mare. Prepararla è facile, a patto che le cozze siano freschissime e ben pulite. Una ricetta deliziosa, adatta sia come antipasto sia come contorno.
Preparazione
Per prima cosa bisogna pulire benissimo le cozze. Lavate accuratamente i gusci sotto acqua corrente fino a eliminare le alghe e le incrostazioni. Riempite un contenitore di acqua pulita e metteteci dentro le cozze. Agitate con un cucchiaio o un mestolo. Dopo qualche minuto buttate l'acqua e ripetete l'operazione un paio di volte. Munitevi di paglietta di ferro o di uno spazzolino di plastica dura e terminate la pulizia sfregando bene i gusci. Se non avete paglietta o spazzolino, andrà bene anche un coltello.
Prendete una pentola grande, mettete due o tre cucchiai di olio extravergine d'oliva con i due spicchi d'aglio schiacciati. Buttate dentro le cozze e fatele cuocere a fuoco vivo per 5-6 minuti, rimestando ogni tanto la pentola. Appena i gusci si saranno aperti spolverate abbondantemente di pepe nero macinato al momento. Servite calde con delle belle fette di pane tostato irrorate con un filo d'olio extravergine e un pizzico di sale.
Accorgimenti
Ponete la massima cura nella pulizia delle cozze, che devono essere prive di ogni impurità.
Affinché siano più morbide e succose, le cozze devono essere gustate appena staccate dalle valve.
Idee e varianti
Se vi piace, potete aggiungere un po' di prezzemolo tritato in cottura.
Di questa ricetta esistono molte varianti. Tra le più comuni c'è quella con i pomodorini perini e l'aggiunta del vino bianco: un minuto dopo aver gettato le cozze in pentola, aggiungete un bicchiere di vino bianco secco, rimestate e aspettate che i molluschi si aprano. Una volta aperti, aggiungete un peperoncino e i pomodori bolliti, salati e tagliati a fettine, dopodiché fate cuocere per circa 3 minuti. Cospargete di prezzemolo tritato e di abbondante pepe nero e servite in tavola. (...Senza scordarvi di togliere prima il peperoncino!)
Commenti
2 commenti inseriti
Inviato da Gustissimo.it il 08/07/2015 alle 09:22
Grazie mille per il gustoso suggerimento Marco! :)
Inviato da Marco il 07/07/2015 alle 22:30
Ancora meglio aggiungere una bella manciata di granchi piccoli. Danno gusto e sapore

Scarica la nostra app

Scarica le App di Gustissimo.it Scarica la App per iPhone Scarica la App per Android

Newsletter

Iscriviti alla newsletter - Gratis tante ricette squisite

Speciali

La ricetta su misura per te, trovala subito! Cosa cucino con quello che ho nel frigo?